Aggiornato: 14 giugno 2024
Nome: Svarichevskiy Adam Mikhailovich
Data di nascita: 20 settembre 1963
Stato attuale: persona condannata
Articolo del Codice Penale Russo: 282.2 (1)
Tempo trascorso in prigione: 141 Giorni nel centro di detenzione preventiva, 400 Giorni nella colonia
Frase: pena sotto forma di reclusione per un periodo di 6 anni e 3 mesi con l'esecuzione di una pena in una colonia correzionale di regime generale, con privazione del diritto di impegnarsi in attività legate alla leadership e alla partecipazione al lavoro di organizzazioni pubbliche per un periodo di 4 anni e 6 mesi, con restrizione della libertà per un periodo di 1 anno
Attualmente trattenuto a: Penal Colony No. 31 in Primorye Territory
Indirizzo per la corrispondenza: Svarichevskiy Adam Mikhailovich, born 1963, IK No. 31 in Primorye Territory, ul. Dzerzhynskogo, 1a, s. Chuguevka, Chuguyevsky District, Primorye Territory, Russia, 692623

Lettere di sostegno possono essere inviate in formato cartaceo a mezzo «zonatelecom».

Pacchi e pacchi non devono essere spediti a causa del limite del loro numero all'anno.

Nota: nelle lettere non e' consentito parlare di argomenti relativi al procedimento penale ; il Russo e' l'unica lingua autorizzata

Biografia

Nel 2018, la famiglia di Adam Svarichevskiy è stata sottoposta a sorveglianza, perquisizione e interrogatorio a causa delle loro convinzioni. L'incidente ha gravemente compromesso la salute della moglie di Adam e dei suoi 2 figli adulti. I suoi genitori, testimoni di Geova, sopravvissero alle repressioni staliniane. Ora Adamo fu condannato e mandato in una colonia penale per 6 anni e 3 mesi a causa della sua religione.

Adam è nato nel settembre del 1963 nella regione di Ivano-Frankivsk (Ucraina). Ha una sorella maggiore e un fratello minore, un'altra sorella maggiore non è più in vita. I bambini sono cresciuti in una famiglia profondamente religiosa. I loro genitori furono esiliati nei campi di Stalin per molti anni a causa delle loro convinzioni.

Da bambino, Adam ha imparato a suonare la fisarmonica, il bayan e i piatti. Dopo la laurea, è diventato un autista di trattori. Ha lavorato come muratore di cemento e come fromboliere, ma dopo un infortunio nel 1987, è stato considerato disabile e ha lavorato come bidello.

Adam ricorda: "Quando dovetti decidere se ascoltare Geova Dio e imparare a combattere, decisi di rifiutare il servizio militare a motivo delle mie convinzioni religiose. Ricordo come ero sotto pressione al college. L'insegnante di lezioni militari mi ha detto che sarei stato condannato a tre anni di carcere per essermi rifiutato di prestare servizio nell'esercito, il vicedirettore mi ha detto cinque anni e il direttore mi ha detto sette anni. Ma non cedevo al timore, perché amavo Geova Dio e gli uomini. Mi sono rifiutato di prestare servizio nell'esercito, così sono stato condannato a tre anni in una colonia penale a regime generale".

Durante la sua prigionia, Adam ricevette lettere di sostegno da Galina, la sua futura moglie. Nel 1986 si sono sposati e si sono trasferiti dall'Ucraina alla città di Khabarovsk. Galina è stata anche cresciuta da genitori credenti che sono stati condannati durante l'era di Stalin a causa delle loro convinzioni. Da giovane esaminò le prove dell'esistenza di Dio e divenne credente. Galina è ora in pensione. Le piace ricamare, fotografare, suonare strumenti musicali e coltivare fiori.

La coppia ha cresciuto due figli. Mark divenne un meccanico radiofonico e Vyacheslav imparò le professioni di finisher e autista. Attualmente, entrambi i figli lavorano nel campo del mantenimento della pulizia e dell'ordine per le strade della città. A loro piace ascoltare musica strumentale, lavorare con il legno, andare in bicicletta e ripararli. A loro piace la praticità dei princìpi biblici.

Le malattie croniche di Galina sono peggiorate a seguito del procedimento penale. Dopo la ricerca, ha sperimentato un forte stress e ha trascorso un mese in ospedale; Ha dovuto prendere farmaci per molto tempo. I parenti degli Svaričevskij sono indignati per il fatto che una persona pacifica sia perseguitata solo per la sua fede in Geova.

Casi di successo

Nel luglio 2018, sono state effettuate perquisizioni in 7 indirizzi a Blagoveshchensk nell’ambito di un procedimento penale contro i credenti locali. Poco più di un anno dopo, Obukhov, un investigatore della direzione dell’FSB per la regione dell’Amur, ha aperto un procedimento penale contro Anton Olshevskiy e Sergey Yermilov con l’accusa di aver partecipato ad attività estremiste. Nel settembre 2020, anche Adam Svarichevsky, Sergey Afanasyev e Sergey Kardakov sono diventati imputati in questo caso (la sua casa è stata perquisita). Nel marzo 2021 le accuse contro i credenti sono state cambiate: tutti e cinque sono stati accusati di aver organizzato le attività di un’organizzazione estremista, e Afanasyev è stato anche accusato di finanziarla. Nel settembre 2021, il caso dei credenti è andato in tribunale. Un anno e due mesi dopo, il tribunale ha dichiarato i credenti colpevoli di estremismo e ha condannato Afanasiyev a 6 anni e mezzo, Kardakov a 6 anni e 4 mesi e Yermilov, Olshevsky e Svarichevsky a 6 anni e 3 mesi di carcere. L’appello e la cassazione hanno confermato il verdetto.